imposta come home page aggiungi ai preferiti
    NEWS
    APPUNTAMENTI
   
    IL COMUNE INFORMA
    UFFICI E NUMERI UTILI
    CASELLE POSTA CERTIFICATA
   
    PRESENTAZIONE DI CIVITELLA
    DOVE SIAMO
   
   
    ALBO PRETORIO
    PUBBLICAZIONI DI MATRIMONIO
    DELIBERE
    DETERMINE
    AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE
   
    LA STORIA DI CIVITELLA
    FOTO GALLERY
    STRUTTURE RICETTIVE
    LA FORTEZZA
    LE GOLE DEL SALINELLO
    CHIESE
    MONUMENTI
   
    LINK
    RISORSE ON LINE

     

privacy

 

   

    
Ti trovi in: Home Page - Presentazione
 
Civitella del Tronto
 

Civitella del Tronto
è un comune di 5.402 abitanti (civitellesi) della provincia di Teramo, situata a 589 m s.l.m. in Val Vibrata, sul confine tra Abruzzo e Marche.

Fa parte della Comunità montana della Laga e del Club dei borghi più belli d'Italia.

La cittadina aristocratica, ricca di arte e di storia, sorge su una rupe rocciosa di travertino ed è sovrastata dalla Fortezza, ultimo baluardo dei Borbone prima dell'Unità d'Italia.
 

Frazioni
 

Borrano, Carosi, Cerqueto del Tronto, Collebigliano, Collevirtù, Cornacchiano, Favale, Fucignano, Gabbiano, Le Casette, Lucignano, Mucciano, Pagliericcio, Palazzese, Piano Risteccio, Piano San Pietro, Ponzano, Ripe, Rocche, Sant'Andrea, Sant'Eurosia, Santa Croce, Santa Reparata, Tavolaccio, Valle Sant'Angelo, Villa Chierico, Villa Lempa, Villa Notari, Villa Selva, Villa Passo.
 

Manifestazioni e Folklore
 

Il 16 maggio si festeggia il protettore Sant'Ubaldo, sulla cui figura storica e religiosa si registra un recente rifiorire di studi, attraverso pubblicazioni e convegni.

Dal 25 al 27 aprile ricorrono i festeggiamenti di Santa Maria dei Lumi nei pressi del vicino al santuario omonimo.
 

Gastronomia
 

Da una cucina essenziale, tanto negli ingredienti quanto nelle preparazioni, conformemente ad un contesto militarizzato, discende un piatto originale, succulento, apprezzatissimo in Abruzzo, ma non solo, “le ceppe”: sorta di maccheroni ottenuti inizialmente con un impasto di sola farina ed acqua a cui, nel tempo, si sono aggiunte le uova. La denominazione fa riferimento alla “ceppetta” di legno (oggi sostituita da un fil di ferro) attorno a cui si avvolgono piccole porzioni d’impasto per poi sfilarle, con consumata maestria, in forma di maccheroni. Un saporito ragù, e… la magia è in tavola.
 
All’estro dei cuochi civitellesi si deve, invece, la creazione di piatti come il “pollo alla franceschiello” ed il “filetto alla borbonica” ispirati, nominalisticamente, ai nobili trascorsi cittadini.
 
Economia
 
Discretamente sviluppate sono le attività alberghiere, legate all'afflusso turistico connesso alla Fortezza. Diverse sono, poi, le piccole aziende di confezioni tessili tipiche di tutta l’area della Val Vibrata.

 

Stampa la pagina

  

 
 

 


navigazione
da tastiera


grandezza
carattere

        


  
elenco caselle di posta
elettronica certificata

  


Amministrazione Trasparente






INFORMATIVA
TRIBUTO SUI SERVIZI INDIVISIBILI (TASI)
Dicembre 2014


INFORMATIVA IMU
DICEMBRE 2014




Lascia il tuo messaggio, le tue richieste e i tuoi suggerimenti direttamente sulla scrivania nostro sindaco !!
  

  vai


Invia le foto più belle di Civitella del Tronto ai tuoi amici tramite email !!
  

  vai


Inserisci il tuo indirizzo email per essere
avvisato su iniziative ed eventi sul sito!


ho letto l'informativa sulla privacy
  

  

 

 

 

Civitella Del Tronto - municipio: Via Giuseppe Mazzini, 64010 Civitella Del Tronto (TE) - Tel. 0861.918321 - Fax 0861.918324
info@comunecivitelladeltronto.it
    -   
partita I.V.A.: 00467160677